ReStartApp per i cammini italiani

Per un economia della montagna italiana

Il territorio montano è oggi uno spazio da riscoprire. La montagna italiana, infatti, mantiene salde le proprie radici storiche e culturali ma, allo stesso tempo, si apre all’innovazione, a nuove formule di turismo esperienziale e all’imprenditoria sostenibile.

Dal 2014 ReStartApp® e ReStartAlp® - i campus di incubazione d’impresa per Appennino e Alpi – si impegnano a favorire, in questo ambito, lo sviluppo del territorio e l’occupazione giovanile nelle filiere produttive tipiche della montagna.

In questo senso ReStartApp® per i cammini italiani - l’edizione 2019 del campus promossa da Fondazione Edoardo Garrone in stretta collaborazione con Fondazione Cariplo – si concentra sulla rete nazionale di sentieri e percorsi escursionistici di carattere naturalistico, storico e culturale già accessibili e fruibili, considerandoli un importante elemento per la valorizzazione e il rilancio delle Terre Alte italiane.

APRI LA STRADA AL TUO PROGETTO D'IMPRESA

Cos’è ReStartApp® per i cammini italiani

ReStartApp® per i cammini italiani è un campus residenziale e gratuito per lo sviluppo di idee d’impresa e la creazione di start-up impegnate nelle filiere produttive tipiche del territorio alpino e appenninico italiano attraversato dai cammini. Il progetto si pone in continuità di azione tra quanto già avviato in Appennino nel 2014 e sulle Alpi nel 2016 con i Campus ReStartApp® e ReStartAlp®.

 

A chi è rivolto

ReStartAlp® è rivolto a giovani under 40 con idee d’impresa e startup innovative e sostenibili - in ambito agricolo, agroalimentare, dell’allevamento, turistico e culturale – capaci di fornire un concreto contributo al rilancio e alla valorizzazione del territorio alpino e appenninico italiano attraversato dai cammini.

I partner

ReStartApp® per i cammini italiani si avvale della collaborazione, in qualità di partner, di: Club Alpino Italiano (CAI), Fondazione Buon Lavoro, Fondazione Symbola, Legambiente, Alleanza Mobilità Dolce (A.Mo.Do.), Banca Etica, Fondazione CIMA, UNCEM, Federbim e Federforeste, PEFC Italia. Con il patrocinio del Ministero dell'ambiente, della tutela del territorio e del mare e della Convenzione delle Alpi.

 

Approccio didattico  

Il campus ha una duplice valenza:

  • formativa, in quanto sono messi a disposizione dei partecipanti professionisti e technicality utili all’accelerazione delle diverse idee imprenditoriali;
  • sociale, in quanto i partecipanti vivono un’esperienza di residenzialità e sono coinvolti direttamente nella vita della comunità in cui il Campus ha sede.

 

Il programma prevede 4 differenti modalità formative:

Laboratorio di Creazione e Sviluppo di Impresa: business coaching, business design, business planning, coworking, organizzazione aziendale e marketing. Un percorso all’autoimprenditorialità e alla sostenibilità economica d’impresa.

Didattica: esperti, docenti e professionisti per una formazione mirata a supportare le specifiche idee d’impresa presenti in aula.

Esperienze in azienda: una settimana di esperienza  presso una realtà coerente e allineata all’idea d’impresa del candidato per vivere da vicino e in prima persona il lavoro e la gestione quotidiana di una realtà imprenditoriale.

Testimonianze: testimonial (imprese o professionisti) racconteranno la propria esperienza di vita o di impresa in ambito montano e rurale.

Il Campus prevede inoltre un viaggio-studio presso una destinazione montana italiana che si distingue e si è affermata nel panorama nazionale e internazionale grazie a iniziative e progetti di rilancio economico, sociale e ambientale della montagna.

 

Nel corso della formazione, i partecipanti avranno quindi la possibilità di apprendere:

  • tecniche di gestione dei processi produttivi rurali e di montagna;
  • tendenze macro e micro economiche;
  • teorie e strumenti di marketing tradizionale e digitale;
  • tecniche e strumenti per l'ottenimento di finanziamenti, contributi e agevolazioni finanziarie all'avvio per la gestione dell'impresa;
  • esperienze virtuose e di successo in ambito imprenditoriale e di valorizzazione del territorio;
  • esperienze di vita, lavoro rurale e di montagna.

 

Scopri di più sul sito www.restartapp.it 

Download materiali