Political Economy

Corso concluso

Le lezioni si svolgeranno dal 19 novembre 2012 al 19 marzo 2013, presso DISPO (Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Genova), in Largo della Zecca 8/6 - Genova  

 

Profilo del corso

2ª EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO "POLITICAL ECONOMY"
Genova, dal 19 novembre 2012 al 19 marzo 2013

PREMESSA
Le profonde trasformazioni che stanno ridisegnando le società contemporanee mostrano una straordinario grado di complessità e un'articolata interdipendenza; le coordinate del mutamento perlopiù sfuggono alle letture che non adottano chiavi interpretative interdisciplinari, capaci di ampliare la percezione dei macro-fenomeni. Necessaria pare pertanto una prospettiva che coniughi differenti sensibilità e diverse competenze al fine di comprendere gli inediti intrecci tra economia e politica nelle dimensioni locale, nazionale e internazionale.
Lo studio di queste dinamiche e della loro interazione con la vita quotidiana di uomini, imprese e governi, è l'ambito specifico della Political Economy: da un lato, i fattori economici influenzano i processi decisionali, l'evoluzione istituzionale, l'origine e la gestione dei conflitti politici; dall'altro, i fenomeni politici esercitano uninfluenza decisiva sulle modalità e i livelli di sviluppo economico dei diversi paesi.
Questa reciproca contaminazione pone problemi che richiedono un'analisi di tipo nuovo, proposta da una prospettiva interdisciplinare che si avvale del concorso di diversi specialisti: economisti, politologi, sociologi, storici, giuristi e filosofi.

OBIETTIVI E METODI DEL CORSO
Il Master in Political Economy è pensato per fornire agli studenti gli strumenti analitici necessari per la comprensione di queste complesse dinamiche.
Senza trascurare gli approcci e le metodologie tradizionali che potremmo definire "classiche", saranno proposte nuove dimensioni del sapere, anche utilizzando strumenti innovativi, e facendo uso di testi e di lezioni in lingua straniera.
Di particolare importanza saranno la comprensione e lo studio, anche attraverso il dibattito e il confronto con visiting professors e con ospiti specifici, di eventi contemporanei, imparando a interpretare le macro-tendenze in corso.
Obiettivo d'elezione del Master è di sviluppare le competenze cognitive dello studente nella osservazione e spiegazione degli scenari entro cui intervengono i rapporti tra economia e politica.
L’approccio interdisciplinare permetterà inoltre di comprendere la stretta interdipendenza che corre tra la sfera politica e la sfera economica. Attraverso regolari sessioni di lavoro in gruppi, si insegnerà agli studenti come operare in team valorizzando le singole individualità. Sarà stimolata e seguita l'elaborazione di articoli e ricerche, redatti dai corsisti.

In particolare, il master in Political Economy consentirà di:

  1. definire un quadro teorico che consenta un'adeguata comprensione e interpretazione di questi fenomeni nella loro generalità.
  2. Esaminare aree specifiche quali: i rapporti tra l'evoluzione degli assetti istituzionali e i processi economici; lo studio dei processi politici alla luce dei fenomeni economici che ne influenzano l'articolazione con particolare riferimento alla democrazia contemporanea; la dimensione internazionale, sede nella quale si manifesta con maggiore forza ed evidenza l'intreccio tra sfera economica e sfera politica nelle sue complesse e contraddittorie articolazioni.

 

DESTINATARI DEL CORSO
Il Master è rivolto a 20 giovani laureati in discipline sociologiche, politologiche, economiche e giuridiche, nonché ad operatori del settore con una significativa esperienza professionale, che intendono acquisire ex novo, approfondire e/o aggiornare le conoscenze in materia di polical economy: il "numero chiuso" è finalizzato a garantire una migliore qualità della didattica e una maggiore interazione fra partecipanti e docenti.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI
Il percorso formativo è finalizzato alla gestione sinergica delle conoscenze e delle competenze specifiche trasmesse dal corso. Lo sbocco professionale d'elezione del master è l'ambito internazionale: questo è inteso sia come collocazione, il master favorisce l'inserimento lavorativo presso enti, istituti, amministrazioni, agenzie e imprese pubbliche e private del territorio nazionale che internazionale, sia come campo di competenza specifica, sviluppando la sensibilità percettiva e interpretativa delle macro dinamiche che influenzano le interdipendenze tra economia e politica.

Il master mira a formare profili professionali adeguati all'inserimento lavorativo sia nel settore pubblico che in quello privato:

Settore pubblico:

  • Internazionale: Il master fornisce una preparazione mirata per favorire l’accesso alla carriera diplomatica e al collocamento nelle istituzioni, organizzazioni e organismi comunitari e internazionali
  • Nazionale: Il master fornisce una preparazione mirata per favorire l'inserimento lavorativo nelle Amministrazioni pubbliche ed Enti locali nonché nelle Autorità di garanzia

Settore privato:

  • Comunicazione: Il master forma consultant per riviste e giornali scientifico-divulgativi in ambito economico e politico nonché per gli uffici stampa di imprese multinazionali
  • Impresa: Il master forma consultant assistant per gli uffici Relazioni internazionali, Marketing e Risk management di imprese multinazionali.

 

Il master sarà realizzato dalla Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con il DISPO Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Genova. 

 

Calendario delle lezioni

La seconda edizione del Master di I livello in Political Economyavvia i propri corsi lunedì 19 novembre 2012 alle ore 10.00 presso il Dipartimento di Scienze Politiche - DISPO, Largo della Zecca 8/16, VI piano, con un intervento del prof. Dino Cofrancesco (ordinario di storia delle dottrine politiche presso il nostro Ateneo) dal titolo "Dimenticare Cattaneo. Contro la retorica delle autonomie locali".

 

Il calendario delle lezioni si articolerà, nella prima fase di didattica frontale fino al 21 dicembre 2012, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, presso il DISPO.

 

Iscrizioni

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata mediante la procedura on-line descritta all'interno del Bando di Ammissione.

 

Informazioni

DISPO - Dipartimento di Scienze Politiche

Direzione e segreteria 
Largo della Zecca 8/16 (VI piano), 16124 Genova
Telefono:+39 010 209 9015
Fax: +39 010 209 9027

URL http://www.dispo.unige.it 
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Download materiali