AppenninoLab 2022

Notizie|

Voltaggio, 6 giugno 2022 La cittadina di Voltaggio (AL) è stata animata oggi dalla presenza di 150 ragazzi delle scuole superiori genovesi e liguri, protagonisti della seconda edizione della “Giornata dell’Appennino”, da loro stessi organizzata a conclusione del progetto didattico AppenninoLAB, promosso da Fondazione Edoardo Garrone.

Ad essere coinvolti sono stati, in particolare, gli studenti di 6 classi, III e IV, di altrettante scuole secondarie di secondo grado: Liceo Classico Andrea D’Oria, Liceo Scientifico Da Vigo Nicoloso, Istituto Superiore Eugenio Montale, Istituto Agrario Marsano, Istituto Alberghiero Nino Bergese e Istituto Alberghiero Marco Polo.

Un grande momento di festa ha coinvolto cittadini e bambini della Scuola Infanzia e Primaria di Voltaggio, a partire dalla parata inaugurale per le vie del centro storico, guidata da una serie di elementi musicali di una marching band specializzata nelle percussioni, per concludersi nella centrale piazza Garibaldi con un’esibizione di artisti di strada, giocolieri e trampolieri.

Cuore della “Giornata dell’Appennino” è stata la presentazione e la consegna al Comune di Voltaggio del nuovo sito di promozione turistica www.vivivoltaggio.it realizzato dagli studenti, con l’affiancamento di un gruppo di mentor di livello nazionale. Un progetto ambizioso, che si è sviluppato durante 5 mesi tra lavoro in aula, sopralluoghi e incontri in loco per conoscere in maniera diretta il territorio e i suoi abitanti. Gli studenti degli istituti D’Oria, Montale, Da Vigo e Marco Polo hanno collaborato tra loro per creare contenuti multimediali e testuali, suddivisi lungo 4 filoni tematici: cultura, sport, prodotti tipici, ricettività alberghiera. A dare loro il necessario supporto tecnico l’agenzia di web design Vivoadv.

Parallelamente gli studenti degli Istituti Bergese, Marco Polo e Marsano – guidati dallo chef Marco Visciola, dal cucinosofo Sergio Rossi e da Marcello Maimone, responsabile del settore agroalimentare per Legacoop Liguria – si sono occupati dell’approfondimento e della selezione degli ingredienti tipici del territorio, che sono protagonisti nella sezione dedicata del sito web ma soprattutto sono stati alla base della preparazione del menu per la “Giornata dell’Appennino”.

Si è conclusa così l’edizione 2022 del progetto didattico AppenninoLAB, ideato da Fondazione Edoardo Garrone e realizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Liguria, per accompagnare i più giovani a contatto diretto e attivo con le risorse ambientali, economiche, sociali e culturali dell’Appennino, offrendo loro la possibilità di mettere concretamente a frutto le competenze del loro specifico percorso formativo. Un progetto ampio e articolato, che ha consentito inoltre di inquadrare il lavoro nell’ambito di 25 ore di Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (ex alternanza scuola – lavoro).

Il percorso di evoluzione del progetto AppenninoLAB continua, focalizzandosi sempre più sulla collaborazione tra diversi istituti genovesi e liguri, del dialogo, dello scambio e della complementarità, offrendo sempre nuove competenze agli studenti, che per la prima volta si sono cimentati nella realizzazione di un sito web. A ogni Istituto è stato affidato più di un mentor, per guidare al meglio i ragazzi nelle attività proposte e offrire loro spunti di orientamento per il futuro.

“La Giornata dell’Appennino di quest’anno rappresenta in modo immediato l’esigenza di passare dal virtuale al reale, che tutti noi sentiamo oggi più che mai: dai tanti collegamenti in remoto all’incontro festoso finalmente in presenza ma, soprattutto dalla progettazione teorica alla realizzazione di un’idea e di un prodotto concreto, sia esso un sito web, un evento o un menu – commenta Francesca Campora, direttore generale di Fondazione Edoardo Garrone.Il successo di questa giornata vissuta insieme ai ragazzi, con il loro entusiasmo, non fa che confermarci sempre di più la correttezza del nostro percorso per rendere le nuove generazioni protagoniste del rilancio e della rivitalizzazione dell’Appennino, coinvolgendo attivamente il territorio e i suoi abitanti”.

“Anche quest’anno abbiamo passato una giornata indimenticabile con i ragazzi di AppenninoLab – aggiunge Giuseppe Benasso, Sindaco di VoltaggioRingraziamo la Fondazione Edoardo Garrone per aver scelto di nuovo Voltaggio, ma anche gli organizzatori e i tecnici per la professionalità e la cortesia, gli insegnanti delle varie scuole e le alunne e gli alunni che, quest’anno, con i Consiglieri Comunali con deleghe Luigi Repetto e Maria Assunta Guido abbiamo conosciuto nei vari incontri di preparazione alla grande giornata dell’Appennino del 6 giugno.

La vostra presenza nel nostro borgo è stata preziosa per tutto quello che ci lasciate di scritti e di idee attraverso il sito web per valorizzare tutte le meraviglie di Voltaggio.”

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Iscriviti alla Newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Ho preso visione dell'informativa sulla privacy e ne accetto termini e condizioni.

Comments are closed.

Close Search Window