Fondazione Edoardo Garrone, partner del Premio “Comunità Forestali Sostenibili 2020”, promosso da PEFC Italia e Legambiente, ha scelto il Comune di Troina per assegnare la sua menzione speciale. Il riconoscimento è stato attribuito in particolare all’iniziativa “Legalità di razza”, un grande progetto etico, che ha come principale obiettivo la valorizzazione di migliaia di ettari di bosco, situati nel cuore dei Nebrodi e sottratti alla mafia.

“Un progetto di sviluppo e rilancio chiaro, delineato da un’amministrazione locale proattiva e aperta alla collaborazione con gli altri attori del territorio; un progetto capace di mettere in relazione la piena valorizzazione delle risorse ambientali con il coinvolgimento professionale dei più giovani. Un percorso di grande attualità, orientato dalla crescita sostenibile, dal recupero del più autentico spirito comunitaria e, allo stesso tempo, rivolto a mercati e consumatori evoluti e consapevoli”, ha spiegato Francesca Campora, direttore generale di Fondazione Edoardo Garrone. “Un approccio perfettamente in linea con il lavoro di Fondazione Edoardo Garrone, in cui la dimensione imprenditoriale – dall’incubazione di nuove giovani imprese appenniniche, all’accelerazione di quelle già esistenti per favorirne innovazione ed eccellenza, fino alla creazione di vere e proprie reti di imprese per rafforzare il tessuto economico dei territori – si realizza, sempre, in una relazione identitaria, dinamica e vivificante con il territorio di riferimento”.

La premiazione si è svolta in occasione della Forum Nazionale sulla Bioeconomia delle Foreste e in concomitanza con la Giornata Nazionale degli Alberi (21 novembre).

Giunto alla sua terza edizione, il Premio “Comunità Forestali Sostenibili” è promosso da PEFC Italia,  organismo garante della certificazione di gestione sostenibile del patrimonio forestale e dei suoi prodotti, e Legambiente Onlus, con la collaborazione e il supporto di Fondazione Edoardo Garrone, Sisef – Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale, Compagnia delle Foreste, Next – Nuova economia per tutti, LegacoopSociali, Slow Food Italia ed UNCEM, con l’obiettivo di valorizzare le attività e le iniziative che migliorano la qualità delle foreste e del territorio montano.