Per un’economia, una società, un futuro migliore.

L’86% degli italiani riconosce che l’uomo ha contribuito a causare i cambiamenti climatici;
Il 69% crede che sia ancora possibile invertire la tendenza;
Il 73% ritiene di essere in prima persona coinvolto nella soluzione di questa crisi.
Lo rivela l’indagine sul clima della Banca europea per gli investimenti (BEI)*. Risultati, questi, nei quali ci riconosciamo pienamente.
Convinti del fatto che ogni singolo gesto, piccolo o grande, possa fare la differenza, in Fondazione Edoardo Garrone ci impregniamo da sempre a promuovere modelli socioeconomici sostenibili e innovativi. Ed è proprio per questo che il 13 novembre scorso abbiamo aderito al manifesto di Fondazione Symbola “UN’ECONOMIA A MISURA D’UOMO CONTRO LA CRISI CLIMATICA”.
Il Manifesto è promosso da Fondazione Symbola, Coldiretti, Confindustria, Enel, dal Sacro Convento di Assisi e da Novamont ed è già stato firmato da oltre 500 esponenti del mondo economico, sociale e culturale. Il suo obiettivo è quello di costruire un’economia e una società a misura d’uomo, un’economia e una società che siano capaci di creare un futuro migliore per noi e per il nostro pianeta.
Ma noi, cosa facciamo in concreto?
Con i nostri incubatori ReStartApp® e ReStartAlp® abbiamo contribuito alla nascita i più di 35 nuove imprese “under 35” sulle Alpi e in Appennino. Altre 30 imprese, nelle aree del centro Italia colpite dal sisma, sono riuscite a salvare l’attività grazie a un programma di accelerazione, posizionandosi su nuovi mercati e disegnando nuovi modelli organizzativi, gestionali ed economici. In tutti i casi si tratta di imprese sostenibili per filosofia, oggetto e metodo: si pensano parte di un territorio, vogliono contribuire alla vita economica, ambientale, sociale delle loro comunità e non conoscono altro modo di lavorare se non nel pieno rispetto e nella piena valorizzazione di persone, natura e culture. Pensano che fare impresa in modo etico e responsabile, partecipando alla vita del proprio territorio, sia il modo più efficace per realizzare il cambiamento di cui il nostro mondo ha urgente bisogno. E noi siamo d’accordo con loro.

*www.ansa.it